“LARGHE INTESE”, IN PRIMIS, SIGNIFICA SPARTIZIONE DELLE GRANDI NOMINE E LOTTIZZAZIONE DEL PARASTATO

La solita sbobba…la casta non si smentisce mai

occidenteagenzia

*Le “larghe intese” in soldoni, in “pratica” ? Mica parliamo solo di “ideologie”. Anticaglia. Roba per la vetrina degli allocchi. Si gioca sulle nomine nei Grandi Enti, in tutto il parastato. Ecco perché, nonostante la condanna finale pronta per il Cavaliere …”tutto tiene” e “tira”. Le Ragioni Supreme ce le illustra con immane nonchalance il “Foglio” di Ferrara, anche con innegabile schiettezza :Eni ed Enel, scadenza dei vertici al 2014, restano con i capi nominati dal Cav., graditi a sinistra. Finmeccanica in regime di rinnovo trasversale, con un occhio al Pd. Questa è la partita in atto delle nomine. Nel contesto delle larghe intese i partiti uniti nell’allenza governativa, Pd e Pdl, hanno usato il voto parlamentare per assicurare ai manager loro graditi un posto nelle principali società a partecipazione pubblica, oggetto di una mozione sulla “trasparenza delle nomine” in Senato, isolando il movimento montiano di Scelta civica. Ed era…

View original post 167 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.