Unicredit: quando il sindacato difende se stesso (parte seconda).

b7909-stellina27Ai guru del politicamente corretto, ai prezzolati avvoltoi dello stormo sindacale non basta più prenderci per i fondelli durante tutto l’anno: hanno il preciso compito di centrifugare i cervelli di continuo, senza sosta e senza ritegno, non curandosi più di vagliare se quello che affermano possa essere confutato da chi ha ancora un barlume di ragione. Assolutamente no, tanto le voci critiche vengono inevitabilmente oscurate, censurate, criptate e deformate.

E se osi muoverti al di fuori delle regole del “poltically correct” stabilite in un osceno intreccio tra azienda e parti sociali vieni bollato come eretico e guerrafondaio.

E’ quanto accaduto alla Fisac Cgil di Roma che ha “scoperchiato” il caso dei sindacalisti non pensionabili rendendolo pubblico fin dall’inizio. E su quest’argomento è arrivata la piccata replica della Uilca….Unicredit: quando il sindacato difende se stesso (parte seconda).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...