Sallca Cub Intesa presenta un esposto contro l’Azienda per il danno da stress lavoro correlato

In Italia, secondo il Consiglio Nazionale degli Psicologi, ben il 30% delle persone soffre di stress da lavoro correlato. Dovuto alla precarietà, alle situazioni di incertezza e ansie a cui è sottoposto. Soprattutto in tempo di crisi però bisogna reagire e prevenirlo. Non va inteso come un lusso, ma come investimento anche per il datore di lavoro e la produttività. Questa tematica produce dei costi sociali intorno ai 20 miliardi nella zona Europa. La nostra legislazione è all’avanguardia nel campo della prevenzione dei rischi compreso lo stress lavoro correlato, ma le misure aziendali di prevenzione possono tuttavia essere molto migliorate.

In Banca Intesa c’è chi si oppone con fermezza alla situazione di degrado. E in Unicredit? Studi sulla tematica se ne fanno tanti, gesti concreti veramente pochini…per non dire nulla…

SALLCA CUB: STRESS LAVORATIVO E PRESSIONI COMMERCIALI: CONTRASTARLI SI PUO’

Leggi anche:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.