L’India chiude ogni dialogo per i Marò. Ora si fa dura riportare Girone in Italia (QELSI)

L’India chiude ogni dialogo per i Marò. Ora si fa dura riportare Girone in Italia

Di Rosengarten, il 6 luglio 2015

marò-1Con la formula “Eliminated due to excess matters. Now this matter is noted for being listed August 4th, 2015″, cioè in pratica per sovraccarico di lavoro, la Corte Suprema dell’India ha posticipato dal 14 luglio al 4 agosto p.v. l’udienza per l’esame del ricorso dei Marò. Si dirà che dopo 37 rinvii, uno più uno meno sposta poco. Invece non è così, perchè questo rinvio ha un significato profondamente diverso dai tanti che lo avevano preceduto. Sinora le motivazioni per procastinare le varie udienze, benchè trasparisse sempre netta la volontà dilatoria ed ostruzionistica degli indiani, erano spesso almeno plausibili, ancorchè poco credibili: l’avocazione a New Delhi presso la CS del fascicolo sui Marò sottratto alla corte del Kerala, la necessità di unificare le varie lingue in cui erano redatti gli atti istruttori, l’affidamento del caso alla NIA seguito quasi subito dalla revoca dello stesso. …continua…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.