L’oro alla Patria! I soldi degli italiani per mettere in sicurezza MPS ed Unicredit

Cassa Depositi e Prestiti con Poste Italiani sfileranno Pioneer ad UniCredit per alleggerire il trauma da aumento di capitale? Il tutto coi soldi nostri, ovviamente…

(…) Quello che potrebbe non balzare subito all’occhio ai risparmiatori-contribuenti italiani, accusati in questi giorni anche dalla Consob (oltre che tempo fa dal governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco) di avere una scarsa cultura finanziaria e, in sostanza, di non saper valutare correttamente rischi e rendimenti, è che in questo modo il rischio di un futuro rialzo dei tassi resterebbe ancor più in mani italiane, ossia sulle spalle degli stessi contribuenti-investitori, per di più di quella parte di loro che finora si era rivolta al risparmio postale, non propriamente abituata ad investimenti a rischio. Cosa non farebbe il “palazzo” per tenere quel diavolo del mercato fuori dalla porta di casa: a nessuno viene da chiedersi perché e a vantaggio di chi?

Aiuti di stato “mascherati” per UniCredit ed MPS?

Poste Italiane e Cdp puntano su Pioneer Investments per crescere nel risparmio gestito Mentre il tema delle privatizzazioni sembra essere stato messo in “stand by” Read more

(Immagine: cittadiniditalia.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...