EU-OSHA pubblica una guida online gratuita per la gestione dello stress e dei rischi psicosociali sul luogo di lavoro (Eu-Osha)

Così Christa Sedlatschek, direttrice di Eu-Osha: “Nonostante non si possa osservare o misurare lo stress alla stregua di molti altri problemi di salute, si tratta di un problema davvero grave. Può colpire i lavoratori sia a livello emotivo che a livello fisico, ma anche le imprese e l’economia in generale possono subire ripercussioni negative a causa dello stress. Proprio come il trattamento degli altri problemi in ambito Ssl, contrastare lo stress e i rischi psicosociali non solo è possibile, ma è anche proficuo: la pubblicazione della nostra guida online consegna uno strumento pratico nelle mani dei datori di lavoro e dei lavoratori. Essa include chiarimenti, consigli ed esempi volti a dimostrare che i suddetti problemi possono essere gestiti nella stessa maniera pratica e sistematica di qualsiasi altro problema in ambito Ssl”.

EU-OSHA pubblica una guida online gratuita per la gestione dello stress e dei rischi psicosociali sul luogo di lavoro (Eu-Osha)

La nuova campagna Eu-Osha contro lo stress lavoro correlato

Insieme per gestire lo stress, tre infografiche dalla nuova campagna Eu-Osha

 Scritto il da Daria De Nesi

BILBAO – Segnaliamo oggi tre infografiche pubblicate da Eu-Osha a sostegno della nuova campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2014-15 – Insieme per la prevenzione e la gestione dello stress lavoro correlato lanciata ufficialmente lo scorso7 aprile. Tre immagini, tre testi, che sintetizzano i concetti chiave relativi al rischio stress, alla sua gestione in azienda e i dati di recenti indagini europee…….

La nuova campagna Eu-Osha contro lo stress lavoro correlato