Toh, ci sono lavoratori che non si fanno intimidire e contro gli accordi farlocchi querelano

Azienda, Sindacati e sindacalisti…

Confidiamo che la sentenza faccia giustizia e che sia da base per il ripristino del dettato costituzionale. Se come amano dire a sinistra, questa è la più bella costituzione del mondo, beh, applichiamola!

C.U.B.-S.A.L.L.C.A. Fruendo: l’incredibile vicenda MPS in attesa della sentenza del prossimo 2 Marzo contro i sindacalisti che firmarono gli accordi di cessione.

Mi paicerebbe sapere a quanto ammonta il costo economico e sociale dell’ingiustizia sul posto di lavoro…

…ma anche perchè i sindacati sempre pronti a dar battaglia ( a parole) per la difesa del lavoro e dei lavoratori, quando ci sono sentenze a favore di quest’ultimi nascondono la testa sotto la sabbia…

 

Così va il mondo (del lavoro) in Italia: il caso Fruendo.

Bancari esternalizzati che vincono le cause (anche in Appello) ma rimangono appesi in una sorta di “limbo”… è la giustizia (in)giusta in Italì.

qui il post

Immagine:Curiosità – StudioNews24

Fruendo: gli ex-dipendenti Mps presentano ricorso contro la cessione

Risulta infatti evidente che la nuova società Fruendo srl non sia in condizione di offrire alcuna certezza per il futuro. Non si è mai parlato di piano industriale, ma semplicemente di taglio dei costi operato solo sul personale a discapito dei 1083 lavoratori sacrificati per permettere alla banca di ottenere dei vantaggi solo figurativi di bilancio per l’anno in corso.

Fruendo: gli ex-dipendenti Mps presentano ricorso contro la cessione

(Immagine: favim.com)

Sallca Mps commenta l’incontro Fruendo-sindacati

(…) Apprendiamo però dal comunicato di Dircredito-Fisac-Unisin (agli altri non sarà stato detto nulla?) che l’A.D. ha dichiarato che “Fruendo non potrebbe sopravvivere solo con la commessa MPS“. Giustamente il commento dei tre sindacati è stato che se così non fosse sarebbe confermato che non di cessione si tratti, ma di licenziamenti truccati! (…)

Sallca Mps commenta l’incontro Fruendo-sindacati

(Immagine: www.esternalizzati.it)

Esternalizzazione MPS. Il gioco delle parti.

C’è chi dice sì e c’è chi dice no!. Nel mezzo i lavoratori esternalizzati (e con poche garanzie).