Cultura, Maroni: candidiamo ville lombarde a patrimonio Unesco

Cultura, Maroni: candidiamo ville lombarde a patrimonio Unesco

Il presidente Roberto Maroni firma l'Accordo di Programma

Il presidente Roberto Maroni firma l’Accordo di Programma

28 ottobre 2016 

(Lnews – Cernusco sul Naviglio/Mi) “Il sistema delle ville Lombarde non ha niente da invidiare a quello del Veneto e meriterebbe di essere candidato a diventare un sito Unesco”. La proposta l’ha lanciata, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, nel corso della cerimonia di sottoscrizione dell’ Accordo di programma tra Regione Lombardia, il Comune di Cernusco sul Naviglio (Milano) e la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la Città metropolitana di Milano, finalizzato alla valorizzazione e al restauro del Compendio di Villa Alari, primo lotto, in Cernusco sul Naviglio.

 

Continua a leggere