Bella (Italia) ciao!

Il rapporto Censis 2017 svela che:

  • il 64 per cento degli italiani è convinto che gli elettori  non contino nulla,

  • l’84 per cento non ha nessuna fiducia nei  partiti,

  • il 78 per cento non ha nessuna fiducia nel governo,

  • il 76 per cento non ha nessuna fiducia nel Parlamento.

Una ricerca internazionale dell’Ipsos Mori  del novembre 2017-ha rilevato che un italiano su due (il 49 per cento per l’esattezza) dichiara di sentirsi straniero in patria e il 73 per cento ritiene che l’Italia sia un Paese in declino.

Siamo un Paese in stato comatoso

Anche la fede è ormai solo una questione politica…

Cina-Vaticano, accordo vicino. La Santa Sede accetterà sette vescovi nominati da Pechino

Ma anche…

È polemica tra il vescovo emerito di Hong Kong, Joseph Zen Ze-kiun, e il Vaticano, accusato dall’anziano religioso di “svendersi” alla Cina per migliorare le relazioni. Al centro della disputa c’è la vicenda di due vescovi della Chiesa clandestina, riconosciuta dalla Santa Sede: Zhuang Jianjian, vescovo di Shantou, nella provincia sud-orientale del Guangdong, e Guo Xijin, vescovo di Mindong, in un’altra provincia sudorientale del Paese, il Fujian. Ai due prelati sarebbe stato chiesto di lasciare il posto ad altri due nomi graditi a Pechino, rispettivamente Huang Bingzhang, e Zhang Silu, secondo quanto riportato dal sito web di informazione religiosa Asianews, diretto dal Pime, il Pontificio Istituto Missione Estere. Huang era anche stato scomunicato in precedenza dal Vaticano.

Perché le nomine sui vescovi tornano a dividere Cina e Vaticano

Immagine: Via Giphy

Sempre a “pugno chiuso”

‪#‎Ovomuncoli‬ di Oscar Galliano – Perché si continua a criminalizzare solo la destra nonostante le pesanti responsabilità della sinistra in “Mafia Capitale”? Certa stampa e certa televisione (tipo Rai3), proprio non perdono il vizio di essere smaccatamente di parte e usare due pesi e due misure. Questo vale anche per MAFIA CAPITALE, dove seppur al momento nelle intercettazioni risulti tra i nomi illustri il solo Alemanno della destra contro un nugulo di esponenti più o meno famosi della sinistra (si va dal ministro Poletti che per non conoscere Buzzi appare in sua compagnia in più foto dei selfie di Belen, alla Finocchiaro a stretti collaboratori di Veltroni e dell’attuale giunta ecc ecc). Quando trattano la notizia tendono sempre a far pensare che tutto sia colpa di Alemanno. Mi viene spontanea una sola domanda: ma se così tanti esponenti della destra fossero apparsi in intercettazioni cosa sarebbe successo?

#Ovomuncoli di Oscar Galliano - Perché si continua a criminalizzare solo la destra nonostante le pesanti responsabilità della sinistra in "Mafia Capitale"? Certa stampa e certa televisione (tipo Rai3), proprio non perdono il vizio di essere smaccatamente di parte e usare due pesi e due misure. Questo vale anche per MAFIA CAPITALE, dove seppur al momento nelle intercettazioni risulti tra i nomi illustri il solo Alemanno della destra contro un nugulo di esponenti più o meno famosi della sinistra (si va dal ministro Poletti che per non conoscere Buzzi appare in sua compagnia in più foto dei selfie di Belen, alla Finocchiaro a stretti collaboratori di Veltroni e dell'attuale giunta ecc ecc). Quando trattano la notizia tendono sempre a far pensare che tutto sia colpa di Alemanno. Mi viene spontanea una sola domanda: ma se così tanti esponenti della destra fossero apparsi in intercettazioni cosa sarebbe successo?

RIFLESSIONI D’EPOCA.

UNIONE PER IL SOCIALISMO NAZIONALE

999mariocarli“ CUM PAROLE NON SI MANTENGONO LI STATI. QUEL PRINCIPE CHE SI E’ TUTTO FONDATO SULLE PAROLE, TROVANDOSI NUDO, ROVINA. “ ( MACCHIAVELLI – IL PRINCIPE )

“ QUANDO TUTTO IL MONDO FU CITTADINO ROMANO, ROMA NON EBBE PIU’ CITTADINI; E QUANDO CITTADINO ROMANO FU LO STESSO CHE COSMOPOLITA, NON SI AMO’ NE’ ROMA NE’ IL MONDO; L’AMOR PATRIO DI ROMA DIVENUTO COSMOPOLITA, DIVENNE INDIFFERENTE, INATTIVO E NULLO; E QUANDO ROMA FU LO STESSO CHE IL MONDO, NON FU PIU’ PATRIA DI NESSUNO E I CITTADINI ROMANI, AVENDO PER PATRIA IL MONDO, NON EBBERO NESSUNA PATRIA E LO MOSTRARONO COL FATTO. “
( GIACOMO LEOPARDI – LO ZIBALDONE )

“ LA LOTTA E’ L’ORIGINE DI TUTTE LE COSE PERCHE’ LA VITA E’ TUTTA PIENA DI CONTRASTI “ “ LA PATRIA E’ LA PIU’ GRANDE, LA PIU’ UMANA, LA PIU’ PURA DELLE REALTA’. ( MUSSOLINI – SCRITTI E DISCORSI )

View original post 433 altre parole