La vertenza #UniCredit approda in Parlamento: il video

2 Agosto 2019 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 0 times!

La deputata Carmela Ella Bucalo di Fratelli d’Italia ha preso la parola alla Camera: “È la paradossale situazione dell’Azienda UniCredit che da oltre 140.000 dipendenti, oggi è arrivata a circa 86.000. Tagli che nessun altro gruppo bancario italiano o europeo ha fatto fino ad oggi. 
Particolare la posizione dell’intera area commerciale di Messina dove è in atto una drastica diminuzione di organici a fronte di una rilevante carenza di personale. Da evidenziare la mancata assunzione di giovani che negli ultimi anni sono stati meno di 20 e la carenza di formazione del ….continua qui

Questa è l’etica in #UniCredit?

#UniCredit e le indebite pressioni anti sindacali

#UniCredit e le indebite pressioni anti sindacali

26 Luglio 2019 Di IlGattoRandagio

 

29 luglio: sciopero per tutti i lavoratori UniCredit di Messina e Provincia.

Unicredit non consente a diversi lavoratori che sono in ferie di esercitare il diritto di sciopero nella giornata del 29 luglio.

#UniCredit non è nuovo a tale prassi, ma mentre la fabi chiede l’intervento del Presidente della Repubblica, la soluzione sarebbe molto più semplice: esposto alla Procura della Repubblica.

Ecco l’etica tanto sbandierata da UniCredit!!

continua qui

Il Comunicato unitario sullo sciopero Unicredit del 27 Luglio

Una questione di diritto.
E così scopriamo che le ferie non sono un diritto. A fronte di una palese violazione da parte dell’Azienda di una norma di Legge sulla tematica “ferie” , che facciamo? Pressoche niente.
Il lavoro non è un diritto. Se l’Azienda decide di esternalizzare 200 colleghi e noi non ci mobilitiamo a difesa del posto di lavoro, diamo ragione al Ministro Fornero che dichiarava qualche settimana or sono che il lavoro non è un diritto sancito dalla Costituzione.
Evidentemente ci sono diritti e diritti.
Se poi il nostro scopo è tutelare il potere d’acquisto dei lavoratori, perchè non scioperare per il CCNL? Continua a leggere

Unicredit: le ragioni di uno sciopero

Settimana scorsa un amico e collega sindacalista di un’altra sigla e di un’altra Azienda mi aveva chiesto quali fossero le motivazioni che hanno spinto le Oo.Ss. di Unicredit a proclamare lo sciopero del 27 Luglio.

Il collega, estraneo alla nostra realtà, si era fatta un’opinione molto semplice: sciopera MPS, sciopera Intesa, sciopera anche Unicredit. Continua a leggere

Oggi avremmo dovuto scioperare. Un’occasione mancata?

Oggi si sarebbe dovuta svolgere la prima giornata di sciopero di tutti i lavoratori del Gruppo, ma la prevista mobilitazione è stata cancellata pochi giorni fa. Le motivazioni di questo dietro front vanno ricercate nel cambio di strategia aziendale che posticipa (si badi bene non annulla o rivede la strategia ma semplicemente posticipa) di due mesi le operazioni relative al ‘O Consorziane (Ubis) ed all’esternalizzazione di HR SSC. Continua a leggere